LUNA DEI FIORI

Perchè questo nome?

Ecco la  storia…..

Scegliere un nome è difficile, se poi bisogna scegliere IL NOME, diventa un’impresa da Mission Impossible….e si perchè devi trovare un nome orecchiabile, facile da ricordare, che incuriosisca, che ti rappresenti, definisca lo spirito dell’ azienda e che ti segua negli anni senza sembrare scontato, banale, noioso…

Così ti aggrappi a tutto e inizi una serie di liste in cui elenchi i nomi più disparati: da quelli venuti di getto a quelli più studiati, da quelli simpatici con anche doppi sensi (MIELA DAY) a quelli ragionati scientifico-botanici (MELILOTO), da quelli legati al luogo in cui vivi (PRA DAL MAT) a quelli “affettivi” (API DELLA LUNA…la nostra prima arnia ci è stata regalata da Franco della Luna, per gli amici inglesi Frank of the moon).

Allora quale scegliere?

Si inizia a leggere e rileggere la lista e si incomincia a dire: “Questo no perchè…”, “Questo no perchè…”.

Poi si fanno piccoli sondaggi fra amici e familiari e ovviamente quello che a te sembrava il migliore, per molti è …”MELI….COSA?”…. non ti resta che tornare a casa e…TIRARE UN’ ALTRA RIGA sulla lista.

Poi c’è la fase del RIFIUTO….leggi i nomi rimasti e ti fanno improvvisamente tutti schifo e allora pensi: “Va be, ci penserò domani” e domani pensi “forse se non ci penso così tanto all’ improvviso mi verrà una STUPENDA IDEA!”

Quando tutto sembra perduto ti capita di leggere un articolo  sul National Geographic riguardo i Pleniluni e i nomi che le civiltà antiche hanno dato loro basandosi sui comportamenti di piante, animali e del tempo durante quel mese.

Così scopri che la Luna dei Fiori è il Plenilunio del mese di Maggio, chiamato così per le abbondanti fioriture presenti da quel giorno in avanti, la “PRIMAVERA BOTANICA” (passatemi il termine).

EUREKA!!

Perchè non scegliere come nome dell’ azienda la luna piena di Maggio, la più potente manifestazione del risveglio della Natura dal suo sonno invernale.            Un augurio di buon raccolto, felicità per le api (e nostra!), semplice da ricordare, musicalmente… ci siamo, il giro dei familiari dice: “BELLO!!” e gli amici davanti “una” birra dicono:” I fiori sono belli, la luna è bella…il nome è bello!”

….OK, si torna a casa e si scrive sulla lista LUNA DEI FIORI.

Il logo viene da solo….FIORI, LUNA E soprattutto COLORI!!!!

One Comment

  1. AnnaRosa Cortellini 19 aprile 2015 at 13:02 #

    Ciao ragazzi, siete stati geniali … nella grandiosità della natura avete trovato un termine incantevole che vi rappresenta. Viva le API, viva il loro miele e viva tutti voi che ve ne occupate con amore. Grazie!

Lascia un commento