Il visitatore notturno

Lunedì mattina, approfittando della bella giornata, decidiamo di andare nel nostro apiario di Tollara per osservare il volo delle api davanti alle porticine

                                 IMG_20150126_115922                              
per cercare di capire se le famiglie fossero ” in forma”, controllare che fosse tutto in ordine e vedere a che punto fossero le scorte di cibo invernale.

Quando, guardando attentamente, notiamo che …IMG_20150202_103543alcune arnie hanno il tetto sollevato…ma…le abbiamo lasciate cosí la volta scorsa? Siamo davvero cosí storditi? (Qualcuno direbbe di si).

Ci guardiamo in faccia cercando di ricordare, ma entrambi siamo sicuri di non aver lasciato tetti sollevati.

Da buoni amanti di Sherlock Holmes decidiamo di indagare meglio sul “crimine” commesso, quindi ci muniamo di lente e pipa e iniziamo a guardarci intorno per scovare un qualche indizio, analizziamo attentamente tutte le arnie, osserviamo il terreno…e a proposito del terreno…vediamo questo

IMG_20150126_120425

e poi questo

IMG_20150126_120311

e questo

A questo punto non ci rimane che riunire tutti gli indizi: tetti sollevati, impronte e buche nel terreno, graffi alle porticine dei polistiroli…facciamo due più due, breve ricerca su internet e ne deduciamo che il colpevole non può che essere questo bellissimo e simpaticissimo…TASSO!tasso

ELEMENTARE WATSON….

P.S: uno dei nomi che volevamo mettere all’ azienda era “Azienda Agricola IL TASSO GRASSO”… col senno di poi avremmo avuto anche la  mascotte.

 

One Comment

  1. Matteo Bassi 24 marzo 2015 at 21:54 #

    Gentilissimo Giampaolo e Voi Tutti .. sono rimasto senza parole nel vedere le immagini della Vostra meravigliosa realtà. A presto Matteo… possibile avere una delle Vostre lavande o saper dove acquistarle? Fate parte di chi ama la passione che vive nel cuore e che con sincerità la mostra e la offre a Tutti. Grazie

Lascia un commento